Chi partecipa all’Eurovision Song Contest?

Possono partecipare tutti i paesi le cui tv pubbliche sono associate alla Ebu. Quindi formalmente, la partecipazione è estesa a tutta Europa, ma anche ad alcuni paesi del bacino del mediterraneo come Israele, Turchia e Marocco o della zona asiatica della ex URSS, come Georgia e Azerbaigian. Il numero massimo di partecipanti è stato di 43 Nazioni (nel 2008).  Il Marocco vi ha preso parte nel 1980, il Libano si iscrisse nel 2005 ha fu squalificato prima del via perché aveva annunciato che non avrebbe mandato in onda la canzone di Israele, stato non riconosciuto dal Libano. Dei paesi geograficamente europei gli unici a non aver mai preso parte alla rassegna, sono, per ovvi motivi, il Vaticano e per il fatto di non essere ancora associato alla Ebu (la sua iscrizione è stata bocciata nel 2010) il Liechtenstein. La tv di Gibilterra non fa parte della EBU. Il Kosovo, che pure ha fatto più volte richiesta di adesione alla Ebu, non può parteciparvi in quanto paese non ancora riconosciuto da tutta la comunità internazionale. Tutti gli altri hanno partecipato almeno una volta, compreso San Marino (nel 2008).